altLe prove penetrometriche rappresentano una valida alternativa alle prove di laboratorio per i terreni granulari, ossia per quei terreni che non possono essere campionati se non mediante il ricorso a procedure particolari, costose e di difficile adozione nell'usuale prassi professionale; l'importante e' tenere sempre ben presente che le stesse sono calibrate per i soli terreni attritivi e che, pertanto, l'utilizzo per la caratterizzazione meccanica dei terreni a grana fine deve essere accuratamente valutata.
Nel caso delle prove penetrometriche statiche (Cone Penetration Test o CPT) ho potuto eseguire una serie di test sul campo in occasione di diversi interventi geotecnici, relativi a strutture di varia tipologia, interagenti con il €œdifficile sottosuolo della Pianura Padana tipicamente caratterizzato da terreni di bassa resistenza, alta deformabilita' e notevole variazione latero-verticale di facies;
quindi, insieme all'ingegnere strutturista Marco Benazzi (altMezzadri Ingegneria di Ferrara, www.mezzadringegneria.it), e' stato possibile testare le varie correlazioni esistenti per le prove CPT fino a giungere, grazie anche a verifiche a posteriori, ad un modello ritenuto sufficientemente affidabile ed implementato in un foglio excel aperto. Lo stesso foglio e' stato poi utilizzato nella costruzione del modello geotecnico necessario per le analisi di importanti strutture geotecniche.
Per maggiori dettagli si rimanda al foglio excel allegato e all'esempio di relazione geotecnica, relativa ai modelli interpretativi utilizzati, valida anche come guida nell'utilizzo del foglio di calcolo elettronico.

FOGLIO EXCEL-ESEMPIO DI RELAZIONE SULLE PROVE CPT

PS: ulteriori approfondimenti dell'argomento possono essere trovati nell'articolo "Progettazione di pali vibro-infissi da analisi retrospettiva di prove di carico", mentre le basi teoriche per l'interpretazione delle prove CPT e la progettazione dei pali battuti e vibro-infissi le trovate nel Manuale avanzato di Meccanica delle Terre.

Commenti   
+1 #1 Quali prove penetrometriche statiche?Salvatore 2013-01-27 20:19
ho letto con interesse l'articolo su interpretazione delle prove penetrometriche . Guardando poi i due file da scaricare, mi sono deciso a farti una domanda relativamente a quale tipologia di prove CPT si possono interpretare con il file Excel scaricabile in fondo all'articolo. In sostanza sono prove statiche CPT con punta meccanica oppure sono prove statiche CPTU come poi si vede dall'esempio di relazione, anch'essa scaricabile?
Citazione | Segnala all'amministratore
+5 #2 RE: Foglio Excel per l'interpretazio ne delle prove penetrometriche statiche (CPT)Romolo 2013-01-28 07:35
ciao Salvatore, il foglio di calcolo è stato tarato sulla scorta di prove CPT e CPTU. La taratura è avvenuta confrontando i parametri meccanici che fornisce con prove di laboratorio, laddove eseguite, e con la mia esperienza sui terreni in qualità di ex direttore tecnico di laboratori geotecnici. infine, i risultati dei calcoli geotecnici eseguiti con i parametri dedotti dal foglio excel sono stati ulteriormente verificati con prove di carico. ovviamente, tutto deve sempre essere assoggettato al giudizio personale.
Citazione | Segnala all'amministratore
+2 #3 Foglio ExcelAMEDEO 2014-08-13 16:20
Come mai nel foglio excel inserisci il calcolo del Modulo elastico longitudinale e non il Modulo non confinato o Modulo edometrico, fondamentale per i terreni coesivi?
cordiali saluti
Amedeo Menghini
Citazione | Segnala all'amministratore
+7 #4 RE: Foglio Excel per l'interpretazio ne delle prove penetrometriche statiche (CPT)Romolo 2014-08-13 16:47
stai facendo un po' di confusione. ti consiglio di leggere gli articoli sui moduli presenti nel sito e "Meccanica del Continuo" dove li spiego nell'estremo dettaglio.
Citazione | Segnala all'amministratore
Aggiungi commento