altBuongiorno Romolo,
sono stato incaricato del consolidamento di un ponte che ha subito dei dissesti in fondazione a causa delle recenti alluvioni che hanno colpito il centro Italia. Secondo il progetto originario le pile in alveo sono fondate su plinti quadrati su pali, ma stante i cedimenti subiti dubito che ciò sia vero. Esiste un metodo per appurare la presenza dei pali?
Ing. L.M.

Ciao Ingegnere, a dire la verità non sono un geofisico anche se in passato mi sono occupato di sismica a rifrazione per scopi di ricerca scientifica; pertanto ho girato la domanda agli amici della Exploro snc di Ascoli Piceno (www.exploro.info) che si occupano prevalentemente di indagini geofisiche e mi hanno risposto che lo stesso test di integrità dei pali è valido per scoprirne la presenza al di sotto dei plinti di fondazione. Per ulteriori e maggiori informazioni ti invito a contattarli direttamente ottenendo la mia stessa disponibilità.
A presto, Romolo DF